Passaggio di consegne tra i Presidenti A.S. 2013-2014


Nella suggestiva e tradizionale cornice di “Villa Magnolie”, a Garbagnate Milanese, il Rotary Club Garbagnate Groane ha celebrato l’annuale cerimonia del “Passaggio delle consegne”, che ha visto il commosso saluto del Presidente uscente Rocco di Clemente e l’ingresso del neo Presidente Andrea Malaman, alla presenza delle locali autorità Rotariane.

Inizialmente il Presidente uscente Rocco di Clemente ha ringraziato tutti coloro che lo hanno aiutato, in questo intenso percorso a suo dire unico e irripetibile, a raggiungere gli obiettivi programmati a inizio anno Rotariano. Infatti in un anno di attività ha realizzato una serie di importanti iniziative e ha conseguito diversi risultati significativi.

Il Presidente ha ripercorso i momenti più toccanti che lo hanno visto in prima linea nell’avvio di importanti progetti di service. L’intervento del Presidente uscente si è concluso con un video rappresentante lo spirito del Rotary, attraverso il Service e il volontariato.

Si è giunti così al momento saliente della serata cioè al toccante momento del passaggio al neo Presidente Andrea Malaman che ha continuato con il suo dettagliato e puntuale intervento. Un piacevole discorso programmatico appassionato ed entusiastico proprio della personalità grintosa e sfaccettata che lo contraddistingue. Sono stati salutati e ringraziati tutti gli ospiti presenti, le autorità Rotariane e i Rotaractiani Federico Vancini, neo eletto Presidente al Rotaract Club Visconteo e Giorgio Saibene, Presidente uscente. Sono stati poi presentati i giovani che andranno all’estero per uno scambio annuale sponsorizzati dal Rotary.

Andrea ha salutato Rocco al quale e ai quali progetti si congiunge con grande entusiasmo e piacere proiettandosi già verso chi la seguirà in quel famoso gioco di squadra che da sempre ci caratterizza.

In seguito a queste puntuali linee guida che tracceranno la nostra strada il neo Presidente ha presentato la squadra di quest’anno. I progetti in corso, tra cui i service a favore della comunità locale dell’area di Garbagnate Milanese, i progetti per le nuove generazioni tra cui i camp estivi e gli interventi umanitari per i Paesi africani, chiaramente verranno portati avanti con grande impegno e a quelli ne verranno affiancati altri, tra cui la possibile ufficializzazione dell’Interact Club Visconteo, che andrà ad affiancare il Rotaract Club Visconteo.

E’ seguita la cena nell’accogliente e romantica atmosfera di Villa Magnolie.